Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
Borgo di Palmanova
placehold

Urban Dance Festival

AreaDanza

Urban Dance Festival

Areadanza_urban dance festival nasce dalla volontà della Compagnia di danza contemporanea Arearea di portare la danza di ricerca negli spazi del quotidiano. L’anima del festival risiede, da sempre, nell’ innovare le modalità di fruizione della danza inserendo il gesto e la tensione artistica nelle radici delle città contemporanee e, per questa eccezionale edizione, nel riabitare gli spazi della città, con arte e danza, dopo i controversi mesi di lockdown.

Areadanza 2020 resiste alle intemperie di Covid-19 e, sotto la direzione artistica di Marta Bevilacqua e Roberto Cocconi, e l’aiuto di Paolo Ermano in qualità di project manager, approda alla sua decima edizione.

La danza site specific è una cifra stilistica per la compagnia udinese che, da molti anni, cala e integra nel paesaggio urbano un gesto di libertà e trasgressione facilitando lo spettatore ad un approccio emotivo ed intimo tra le architetture di spazi e corpi.

Dopo mesi di assenza di attività artistiche è quantomai urgente, per il numeroso gruppo degli Arearea, ritornare a danzare e farlo in gruppo!

La crisi globale legata a Covid19 ha messo in evidenza il contributo centrale della Cultura e delle Arti alla nostra salute mentale e alla nostra capacità di coesione sociale, in una parola alla fioritura umana individuale e collettiva. Lo scenario è quello di una società che deve affrontare una sorta di disordine post-traumatico da stress,in cui gli enormi costi sociali della crisi toccano diverse dimensioni sociali e politiche.

Tra tutti i linguaggi dell’arte dal vivo la danza, sia quella sociale che quella su palcoscenico, rischia di essere minata nelle sue radici profonde: il contatto, la relazione, la fatica condivisa: AreaDanza 2020 è la nostra possibilità di ripartire!

Nuove Collaborazioni

L’edizione 2020 vede la nascita della rete Intersezioni.

Intersezioni è una rete di festival di arte e spettacolo dal vivo (danza, teatro, circo, musica, performance relazionale ed arti visive) non convenzionali che “abitano” gli spazi urbani della regione Fvg. Tutte le rassegne della rete (Areadanza, Art Tal Ort, Contaminazioni Digitali, Invisible Cities, Microfestival, Terminal) hanno una natura itinerante, si muovono in spazi diversi di una stessa città o transitano da una località all’altra, inventando ogni volta per lo spettatore una vera e propria avventura per l’occhio e la mente, grazie alla sperimentazione e alla ricerca di nuovi linguaggi e pratiche artistiche. Intersezioni è dunque «un dispositivo che favorisce collaborazioni tra progetti pensati per un pubblico ampio, che vede nell’arte urbana una possibilità di fruizione degli spazi comuni in maniera alternativa, partecipata, collettiva»

AreaDanza 2020 ospita a Venzone e Palmanova le proposte del comparto dei Teatri di Produzione della regione OrtoTeatro e CTA- Centro Regionale Teatro Animazione e Figure con una attenzione particolare ai più piccoli e alle loro famiglie!

Le date

UDINE 25 LUGLIO 2020 dalle 10.00

VENZONE 1 AGOSTO 2020 dalle 17.00

PALMANOVA 2 AGOSTO 2020 dalle 18.00

Il programma di Palmanova

Ore 18:00

Racconto per attrice e oggetti

C’era una volta

un bambino

Ore 20:00

Spettacolo itinerante

Noi siamo il Tricheco…

Ore 21:00

Incursione danzata

Bach to dance

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito