Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
placehold

Lo spaccafumo

 Era il fornaio di Cordovado descritto da Ippolito Nievo ne “Le confessioni di un italiano”, uomo che “dal prodigioso correre che faceva quando lo inseguivano, aveva conquistato la gloria d’un tal soprannome”. Oggi è anche un dolce artigianale ricco d’energia con fichi secchi, uvetta, noci, nocciole, pinoli, mandorle, arancini e miele.