Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.
Borgo di Valvasone

Ponte della Delizia a cento anni dalla disfatta di Caporetto

Da lunedì 30 ottobre a sabato 11 novembre

Per non lasciare nel cassetto delle pagine fondamentali del nostro Comune è stato organizzato un piccolo, ma significativo programma di commemorazioni e approfondimenti sui fatti salienti che hanno visto il nostro territorio coinvolto nella vicenda umana della “Disfatta di Caporetto” che,

nel 1917, rappresentò uno dei momenti più drammatici della Prima Guerra Mondiale e della

nostra giovane Italia. Eventi che, a livello locale, portarono alla distruzione di parte del ponte sul Tagliamento, causando numerose vittime militari ma anche tra la popolazione civile.

 La decisione di far brillare alcune arcate in fretta e furia consentì, con la fortuita complicità della piena del fiume, di ottenere il tempo, i giorni, per ricostruire le difese sul Piave ponendo così le basi per il riscatto nazionale.

Eppure di tutto ciò rimangono importanti monumenti, di qua e di là del ponte sul Tagliamento, che quest’anno richiedono, meglio impongono, delle riflessioni e quantomeno

un’occasione per richiamare alla memoria coloro che, anche inconsapevolmente, 

hanno perso ciò che di più preziosa abbiamo, la nostra stessa esistenza, per consentire a un popolo di uscire dalle trincee trasformato in una nazione.