Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

Palazzo Marzin

placehold

PALAZZO MARZIN

La costruzione del palazzo è ascrivibile alla fine del XVIII secolo, fa parte di un complesso edilizio costituito da edifici rustici attualmente a uso commerciale e uffici. Il prospetto principale è medievaleggiante, mentre le rimanenti parti conservano il porticato che corre lungo tutta la fronte; interni e spazi retrostanti subirono modifiche solo parziali. Di interesse sono gli affreschi ottocenteschi che ornano le diverse sezioni interne, con episodi che spaziano da scene allegoriche e patriottiche, a grottesche e paesaggi dal sapore pompeiano o neogotico. Si sviluppa su due piani, con un sottotetto ad aperture rettangolari; al centro un porta-finestra con poggiolo.